Aumentare la potenza del DWL 900 Ap+

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Wi-Fi


Aumento della potenza di uscita, modifica hardware

Modifica hardware per portare al massimo la potenza di uscita del dwl900ap+ rev C2 e B, di  Francesco Berti (http://www.selit.it/)

Dopo le piccole modifiche riguardanti lo switch del diversity finalmente si è giunti ad hackerare seriamente la parte radio del dwl900ap+
Guardando a fondo nella sezione radio del dwl900ap+ rev C2 è facile notare la presenza di un trasceiver della Maxim MAX2820 e di un finale RF sempre della Maxim MAX2242 capace di erogare 22 dBm.
Naturalmente entrambi questi componenti sono controllati opportunamente dal dsp che impone quindi la potenza massima di uscita al valore stabilito nel firmware.
Leggendo il datasheet del MAX2820 si può notare che il pin 12 va a controllare il guadagno dell' ultimo stadio, infatti variando questa tensione da 0 a 2 Volts è possibile modificare il guadagno in un range di ben 35 dB.
Dal datasheet del MAX 2242 si evince la possibilità di avere in uscita 22 dBm se si fornisce l'opportuna corrente di Bias.
Quindi ponendo a massa il pin 12 del Max 2820 si porta il driver alla massima potenza di uscita e ponendo una resistenza da 6800 ohm verso massa dal pin Bias del Max 2242 si otterrà in uscita la massima potenza di circa 22 dBm.

Nella foto qui sotto sono evidenziati i chip sopra menzionati:

Il pin Bias è connesso al DAC tramite una pista posta sulla parte sottostante dello stampato, per modificare il valore di questa corrente sarà necessario sostituire una resistenza da 0 ohm ( un corto ) posta vicino al Max 2820 con una da 8.2 Kohm ed aggiungerne una da 6.8 Kohm fra il pin bias e la massa; così facendo avremo sempre il 22 dBm in uscita con 3.3 V di alimentazione.
Ovviamente viste le dimensione della scheda dovrete necessariamente utilizzare resistenze smd.

Per maggior chiarezza vi riporto qui sotto una foto della modifica:

La stessa modifica è applicabile alla rev B; il trasceiver in questo caso non è un Maxim, ma un RFMD 2948 ed il pin del controllo guadagno è li numero 8, questo andrà posto a 2.8 V a differenza di quello del Maxim che dovevamo porre a 0 V.
La modifica quindi può riassumersi semplicemente nel cortocircuitare il pin 7 ed il pin 8 assieme, visto che sul pin 7 abbiamo i 2.8 V a disposizione.
Da prove effettuate nella rev B questa modifica √® quasi inutile se si utilizza il firmware hackerato, visto che il pin 8 viene posto a 2.1 V direttamente settando maxpower nel men√Ļ di configurazione.
Invece ritengo interessante nella rev B applicare comunque la modifica al controllo bias del finale RF.
Vi allego per comodità i datasheet dei componenti riportati in questo articolo così che possiate farvi un idea migliore del funzionamento della parte Rf di questi access point.

Scaricati i datasheet oppure leggili on-line.
Sono in formato Acrobat (PDF)


Datasheet 2948        Datasheet MaX2242     Datasheet Max 2820

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information