Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

L'Autocertificazione

 

Con il D.P.R. 403/98¬† Regolamento di attuazione degli articoli 1-2-3- della Legge 127/97, l'amministrazione pubblica riconosce finalmente tutta l'autorit√† del cittadino:¬† da ora in avanti con l'Autocertificazione non deve essere pi√Ļ autenticata, n√© soggetta bollo, e la firma in calce diventa una garanzia.

La Autocertificazione non ha limiti temporali di validità, è definitiva ed ha la stessa validità del certificato che sostituisce, ma e' utilizzabile esclusivamente nel rapporto con amministrazioni e gestori di servizi pubblici (ad es. le banche ed assicurazioni non sono tenuti ad accettarla).

L' autocertificazione non e' una novità; già con la legge 15/1968 il cittadino ha la possibilità di ottenere un certo numero di certificati ed atti semplicemente firmando una dichiarazione sostitutiva. 
Questi sono:

  • Luogo e Data di nascita
  • Esistenza in vita
  • Residenza
  • Stato civile
  • Morte del coniuge, genitore etc...
  • Stato di famiglia
  • Nascita del figlio
  • Cittadinanza
  • Godimento dei diritti politici
  • Iscrizione in Albi o Elenchi tenuti dalla Amministrazione Pubblica

Con la legge 127/1997 e DPR 403/1198, si è allargata la possibilità di auto certificare altri stati, qualità e fatti, come:

  • Titoli di studio
  • Reddito
  • Adempimento agli obblighi militari
  • La qualit√† di rappresentante di persone giuridiche di tutore, curatore
  • Assenza di condanne penali
  • Numero di codice fiscale partita IVA¬†
  • Assolvimento obblighi contributivi
  • Tutti i dati relativi allo stato civile
  • Stato di casalinga, pensionato, disoccupazione

 Altre novità sono da ricordare:

  • La Autocertificazione pu√≤ essere presentata da un'altra persona
  • Pu√≤ essere inviata via fax, o per posta
  • Per i cittadini della UE, le modalit√† della Autocertificazione sono quelle stesse previste per i cittadini italiani
  • E' possibile anche per chi non pu√≤ o non sa firmare purch√© sia in grado di intendere e di volere. Basta che allo sportello l'impiegato accerti personalmente l'identit√† della persona che rende la dichiarazione ed indichi le cause dell'impedimento.
  • L'esibizione di un documento do identit√† valido, in virt√Ļ dei dati che contiene, ha lo stesso valore dei corrispondenti certificati: basta depositare una fotocopia del documento non autenticata.

ATTI di NOTORIETA': la nuova legge estende i casi nei quali e' possibile utilizzare le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà. Senza dover presentare ulteriore documentazione, possono essere attestati:

  • Tutti gli altri fatti, stati e qualit√† personali conosciuti direttamente dal cittadino interessato e non elencati tra quelli auto certificabili
  • La conformit√† della copia di una pubblicazione all'originale La documentazione non deve essere autenticata, ma solo firmata di fronte all'impiegato addetto, e pu√≤ essere spedita via fax o per posta se accompagnate da una fotocopia del documento di identit√†.

Ma ATTENZIONE: i certificati sanitari, medici, veterinari, do origine, di conformità CE, di brevetti o marchi registrati non possono essere sostituiti dalla autocertificazione.

Non certifichiamo il falso, o non distraiamoci quando si auto certifica: le amministrazioni sono tenute ad effettuare controlli sulla verità degli scritti, e se scoperte dichiarazioni false saranno applicate sanzioni penali e decadranno i benefici ottenuti con il provvedimento per il quale si è dichiarato il falso.

Se hai chiarimenti da chiedere, invia in busta chiusa a:
Presidenza de Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica
UPEA, Corso Vittorio Emanuele 116, 00186 Roma
Oppure Dipartimento della Funzione Pubblica

 

Fac - simile Stampato:

AUTOCERTIFICAZIONE
per nascita, residenza e cittadinanza
(In carta semplice, da allegare alle domande che la prevedono)

AUTOCERTIFICAZIONE

Io sottoscritto ................................. (Cognome e nome), a norma delle vigenti leggi,

DICHIARO E CERTIFICO

che sono nato a...................., il........................, che sono residente (o domiciliato) in............ CAP, Citt√† e Provincia), in Via....................., n¬į............., e che sono cittadino .................

Si allega fotocopia fronte retro del documento di identità.

In fede.

Data.......................... 

Firma.........................

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information